Clotilde Pontecorvo

(Roma, 1936-2022)
Nel 1959 ha conseguito la Laurea in Filosofia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con una tesi sul liberalismo politico di Benjamin Constant. Dopo aver completato il proprio perfezionamento in Filosofia del Diritto, ha poi dedicato la sua attenzione agli studi di Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione. Nel 1962 ha ottenuto un Perfezionamento in Filosofia e nel 1972 la Specializzazione in Psicologia. Ha insegnato fino al 1971 nei licei e negli Istituti Magistrali storia, filosofia, pedagogia e psicologi.  Dal 1972 al 1975 è stata Professore incaricato di Docimologia presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
Dal 1976 è diventata Ordinario di Pedagogia presso all’Università di Salerno e dal 1978 Ordinario di Psicologia dell’Educazione presso Sapienza, Università di Roma, dove ha insegnato fino al 2009, diventando poi Professore Emerito in Psicologia dell’educazione presso Sapienza, Università di Roma. Ha contribuito attivamente alla nascita del Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione di Sapienza Università di Roma di cui divenne nel triennio 1983-1985 il primo direttore (e ancora poi nel triennio 1997-2000).
Dal 1999 al 2004  ha diretto la scuola di specializzazione per la formazione degli insegnanti delle sette università del Lazio. Ha inoltre contribuito alla fondazione del CARFID (un centro interdisciplinare finalizzato alla ricerca sulla formazione degli insegnanti e la didattica) dove è stata direttore dal 1990-1994.

E’ stata membro della Commissione Ministeriale che ha elaborato i "nuovi programmi
didattici per la scuola primaria” del 1985, e di quella che ha elaborato gli Orientamenti dell'attività educativa nelle scuole materne statali del 1991.

Ha realizzato ricerche sul curricolo della scuola di base e lo sviluppo cognitivo in diverse aree, sulla formazione degli insegnanti, sulla continuità educativa tra scuola dell’infanzia e primaria, sull’acquisizione della lingua scritta, sui rapporti tra argomentazione, discorso e pensiero in contesti educativi, famigliari e scolastici, sulla conversazione quotidiana come strumento di socializzazione nelle famiglie italiane. E’ stata coordinatrice dell’ESF Network on Writing and Written Language.

Maurizio Pontecorvo

Roma, 1928-1993

Psicoterapeuta, fondatore e direttore del Centro di consulenza familiare della Deputazione di assistenza e servizio sociale della Comunità Ebraica di Roma, presidente della Associazione Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica Infantile e membro didatta della Società Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica.

Orari di apertura

LUNEDI: dalle 10.00 alle 15.00
MARTEDI
: dalle 9.00 alle 15.00
MERCOLEDI: dalle 12.00 alle 17.00
GIOVEDI: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00
VENERDI: dalle 15.00 alle 19:00

Indirizzo

Corso Trieste n. 185, Roma, 00198
(fermata MB1 S. Agnese Annibaliano)